India

In India, i cattolici non rappresentano che l'1,7% della popolazione Indiana, ma sono il 20% nello Stato del Kerala, 6% in quello di Tamil Nadu, l'8% nello Stato di Pondichery.

L'evangelizzazione dell'India risale a san Tommaso apostolo, il cui ricordo è celebrato sul monte san Tommaso (Tamil Nadu), con Nostra Signora della Speranza.

Il primo santuario mariano dell'India, la chiesa della Madonna di Kuravilangad, risalirebbe all'anno 335, quella di Elangulam, invece, risale all'anno 417... I santuari mariani si sono moltiplicati in seguito.

Il primo congresso mariano si è tenuto nel 1921 a Madras, la città della "Madre di Dio". Il secondo congresso ha avuto luogo a Bombay nel 1954.

L'India è diventada indipendente dal Regno Unito il 15 agosto 1947. La data coincide con la festa dell'Assunzione di Maria ed è così che, nel gennaio del 1950, i cattolici hanno proclamato Maria "Nostra Signora dell'India".

L'indiano ama i pellegrinaggi ed i luoghi di pellegrinaggio mariano sono molto frequentati dai seguaci delle altre religioni del paese.

Giovanni Paolo II ha visitato il santuario di Bandra (1986).

____________________________________